Pescecane arenato a Gela. Il mare di Sicilia nursey di squali bianchi

Dopo la caretta caretta, e la balena, sulle spiagge di Gela si è arenato quello che sembra un vero e proprio pescecane. Sembrerebbe della stessa specie dello squalo che qualche mese fa si è arenato a Scoglitti nei pressi del Faro. L’animale anche in questo caso era sul bagnasciuga e ormai senza vita.

Un altro squalo era stato avvistato nel mese di maggio nel mare di San Leone. Del resto l’aera compresa nel canale di Sicilia, Malta e Tunisia è una specie di “nursery”, dove i grandi bianchi si riproducono. Quelli avvistati in Sicilia, sono solitamente giovani esemplari.