Piazza Sant’Agostino: nuovi weekend, vecchie storie. Rifiuti e urina durante la movida, i residenti chiedono più controlli

Sono esasperati i residenti del quartiere Sant’Agostino, che ogni fine weekend devono fare i conti con lo scempio che viene lasciato dai giovani che si riuniscono durante la movida. Tutto viene abbandonato sulla pavimentazione basolata della piazza, o sui sedili di cemento. Raramente vengono utilizzati i secchi dei rifiuti differenziati messi a disposizioni dalle attività presenti.

Bottiglie e bicchieri rotti, che sono un pericolo per bambini e cagnolini, immondizia ovunque. Anche le  stradine ridotte a discariche, Per non parlare dei muri delle abitazioni ridotti a orinatoi. Tante le immagini che riprendono giovani mentre urinano, noncuranti di chi passa.  I residenti chiedono vigilanza  e il rispetto delle ordinanze.