‘Poliedrica’: Floriana Gammino in mostra al Civico 111

Si intitola ‘Poliedrica’ la collezione di opere d’arte che verrà inaugurata martedì 15 maggio, alle 20:00, al Civico 111.

Una mostra particolare, diversa dal solito, che, per poco più di una settimana, darà spazio alle tele di Floriana Gammino, ingegnere per professione, artista silenziosa per passione. Dal grigio dell’ufficio al colore vivo dei pennelli, questa è stata la metamorfosi di una giovane pittrice emergente, che ha deciso per la prima volta di presentarsi alla sua città proprio nel giorno del suo compleanno.

Un’artista che nel quotidiano si traveste da ingegnere, Floriana Gammino mostrerà in poco più di venti tele uno stile fatto di forme, sagome e mille colori. Il suo amore per l’arte non coinvolge solamente l’aspetto realizzativo. In lei c’è la voglia di crescere, informarsi, formarsi e acculturarsi, visitando mostre e musei, sempre pronta a far suo ogni minimo dettaglio.

I suoi quadri sono stati esposti durante la mostra “Sperone Arte” di via Pisa e nelle scorse settimane una sua opera è stata selezionata per essere esposta a Praga. Un evento che il Civico 111 non aveva programmato nel proprio calendario di appuntamenti e che è nato da una richiesta in punta di piedi, accolta con la ferma convinzione che la nostra città, in un momento così particolare e delicato, abbia bisogno di credere ancora nel valore dei suoi figli.