Pollo allo spiedo alla majiurana: arrestato gelese

Soccorso perché aveva avuto un incidente stradale è stato arrestato perché nascondeva droga all’interno di un pollo allo spiedo.

Protagonista un 39enne gelese residente a Santa Flavia, nei pressi di Palermo.
Il fatto è successo lunedì sera,quando un agente della Questura di Palermo, percorrendo la via Litoranea che collega Santa Flavia ad Aspra, ha notato sul margine destro della strada una lancia Y  ribaltata.

Il poliziotto, si è dato da fare per soccorrere il conducente della vettura rimasto intrappolato all’interno dell’abitacolo.

L’uomo, una volta fuori dal mezzo, in evidente stato di alterazione alcolica, ha rifiutato qualsiasi aiuto, cercando da solo di rimettere a posto la sua vettura ancora capovolta.

L’agente per assicurarsi dell’incolumità dell’uomo, ha sollecitato l’intervento di una volante del Polizia di Stato e di sanitari del 118, al fine di procedere ad un controllo più accurato e fornire ulteriore assistenza all’uomo.
Arrivato anche il carro attrezzi per rimettere l’auto nella sua posizione naturale. Ma tutto ciò uscitato un evidente stato di tensione nell’uomo, che si era nel frattempo precipitato all’interno dell’autovettura per recuperare qualcosa.

I poliziotti, insospettiti da tale atteggiamento, non appena il veicolo è stato posto sulle quattro ruote, hanno immediatamente proceduto all’ ispezione dell’abitacolo. Sono riusciti a scoprire sulla pedaliera occultato un involucro in cellophane contenente marijuana; da un più attento ed approfondito controllo sono state scoperte quattro buste di marijuana alle quali il gelese aveva trovato un insolito nascondiglio: l’interno di un pollo allo spiedo riposto in una vaschetta di plastica rigida.

L’uomo arrestato dovrà rispondere del reato detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Agli esami dell’alcooltest è risultato un valore superiore a quello consentito dalla legge; pertanto si è provveduto anche a denunciare il gelese per il reato di guida in stato di ebbrezza, con ritiro della patente e sequestro del mezzo.

La droga , circa70 grammi, è stata posta sotto sequestro.