Porto rifugio: quando l’avvio dei lavori? Consiglio comunale monotematico

Il porto rifugio di Gela ancora in attesa dei lavori che possano liberarlo dalla sabbia che impedisce il transito delle imbarcazioni. L’avvio dei lavori di allungamento braccio di ponente e dragaggio è rimasto incastrato tra la burocrazia regionale e i circa 6 milioni di suro stanziati sono ancora in alto mare.   La questione porto sarà al centro di un consiglio comunale monotematico che si terrà il 23 marzo prossimo alle 10:30.  Alla seduta sono stati invitati a partecipare il presidente della Regione, i deputati regionali, quelli nazionali, gli operatori portuali e altre personalità.