Presepi a Palazzo di città: agli alunni della scuola Suor Teresa Valsè il premio come “miglior tema dell’inclusione”

Si è svolta sabato giorno 6 gennaio la cerimonia di chiusura di “La mostra dei presepi” a Palazzo di Città, organizzata dalla Pro Loco Gela e che ha visto il coinvolgimento di tante scuole di Gela. Per l’occasione gli alunni dell’istituto Suor Teresa Valsè hanno intonato alcuni brani natalizi.

La mostra `ha avuto un alto numero di visitatori, diversi i presepi esposti ognuno con tema e materiale differente. Durante la cerimonia di chiusura è stata eseguita l’estrazione del biglietti vincenti diversi premi. L’ artista gelese Giovanni Iudice ha consegnato ad ogni scuola che ha partecipato una sua litografia.

A vincere il premio come miglior presepe attento al tema dell’integrazione è stato l’istituto Suor Teresa Valsè. Alla scuola di Macchitella è andato un assegno di 350 euro. Secondo l’artista Iudice gli alunni  della 3A hanno manifestato nel loro presepe in maniera scrupolosa il tema dell’inclusione.

“La sintesi perfetta di un mondo migliore  nell’Inclusione dell’integrazione come futuro ricco di pace ed armonia. La  semplicità della  manipolazione colorata della materia cerosa della pastilina, ne fa una tematica attuale della nascita dello straniero come l’atavica inclusione” Questa la motivazione espressa dall’artista gelese.

La Pro Loco ha consegnato gli attestati di partecipazione a tutti le scuole che hanno collaborato alla buona riuscita dell’evento. Alla fine i ringraziamenti e un buffet di dolci e prodotti tipici per tutti i presenti.