Prestava denaro con tassi da usura, a Catania, Napoli e Gela. Arrestato gelese

Prestava denaro con tassi elevatissimi, da usura, e poi minacciava chi non poteva restituirgli la somma  da lui elargita. Per tale motivo  gli agenti del Commissariato di Gela, hanno arrestato il gelese Pampinella Salvatore di 71 anni. L’arresto è avvenuto  nell’ambito  delle attività di prevenzione e controllo del territorio di Gela. Pampinella  dovrà espiare  anni 4 mesi 11 e gg. 4 di reclusione, per essere stato riconosciuto colpevole dei reati di ricettazione, usura ed estorsione. Reati commessi rispettivamente: in Napoli e Catania in epoca antecedente al 2005; in Gela tra il 2005 2006 e dal 2005 al 2007. 

Articoli correlati