Problematiche al Vittorio Emanuele: in arrivo a Gela la sesta Commissione Sanitá

Un incontro all’Ars per chiarire le condizioni in cui versa l’ospedale Vittorio Emanuele di Gela, é quello che si é tenuto mercoledi   24 febbraio, tra alcuni componenti del Csag ( comitato per lo sviluppo dell’area gelese), e il Presidente della 6a Commissione Sanità, On. Pippo Di Giacomo, presente anche  il Deputato ARS Giuseppe Arancio.

Utin  (Unità Terapia Intensiva Neonatale), Senologia, Pronto Soccorso, servizi inerenti l’oncologia ed altro ancora, sono stati gli argomenti trattati. 

In particolare si è discusso approfonditamente sui continui ritardi riguardanti l’UTIN, e della mancata attuazione della LR6 febbraio 2006  10, che prevede:nuove unità operative complesse in discipline oncologiche nei presidi ospedalieri e nelle aziende ospedaliere ricadenti nelle zone classificate ad alto rischio ambientale”.

Alla fine dell’incontro, è stato stabilito con il Presidente Di Giacomo, la necessità di svolgere una seduta della 6a Commissione Sanità a Gela entro la fine di marzo, per attenzionare le criticità e prospettive dell’Ospedale Vittorio Emanuele III.

Articoli correlati