Problemi Camera di Commercio: salta l’incontro con i capigruppo. Cgil: rispetto per i cittadini prima di tutto

Si doveva discutere sulle problematiche presentate dalla sede della Camera di Commercio di Gela, ma l’incontro prefissato per stamani è saltato, in quanto i rappresentanti dell’Ente camerale provinciale hanno dato forfait. L’incontro si sarebbe tenuto  con i segretari delle confederazioni sindacali, e  con i   capigruppo consiliari. Ricordiamo che i locali della Camera di commercio di Gela sono stati resi inagibili da alcune infiltrazioni. Sulla questione sono intervenuti i capi gruppo, che hanno ribadito  come sia ” interesse primario della città avere dei servizi efficienti”, e sottolineando come un’eventuale ulteriore assenza non sia più giustificabile”. I capigruppo hanno riconvocato un nuovo incontro con i rappresentanti della Camera di Commercio di Caltanissetta, per domani, martedì 8 marzo alle 12:30.  “Oggi poteva essere una data importante per i cittadini, gli artigiani, le imprese ed i professionisti della città di Gela e dei Comuni del comprensorio. Poteva, perchè oggi era convocata la Camera di Commercio presso il Comune di Gela, per risolvere le problematiche ampiamente denunciate dalla Cgil”, ha detto il segretario dlla confederazione sindacalie Cgil Ignazio Giudice, che ha ribadito come presente fossero stati i consiglieri Gallo, Siragusa, Cascino, Malluzzo, Giudice, Amato, Cirignotta e degli Assessori Morello e Di Francesco che hanno riconvocato i vertici della Camera di Commercio per domani mattina. “Il rispetto per le lavoratrici, per i cittadini ed il rispetto inizia presentandosi alle riunioni”, ha detto Giudice che ha messo in evidenza come anche domani la Cgil sarà presente per rivendicare chiarezza nei rapporti.