Procivis, nuovi soccoritori di livello avanzato per le emergenze

La famiglia della Procivis di Gela cresce e annovera altri volontari nel suo organico. Il territorio infatti potrà contare su nuovi soccorritori di livello avanzato per le emergenze e servizio di eccedenza 118.

Ad abilitarsi sono stati Angelo Di Simone, Saverio Cammalleri, Andrea d’Antona, Salvatore Ferlante, Angelo Navica, Federica Gravagna, Francesco Anfuso, Emanuele Pio Di Simone, Giampiero Gallo, Vincenzo Licitra, Salvatore Farruggio, Salvatrice Di Simone e Rebecca Alaimo.

Alle sessioni di esame, oltre ai formatori del Coresa, hanno partecipato anche i medici e gli infermieri della centrale operativa del 118 e il Dipartimento per le Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico della regione siciliana Assessorato alla Salute, in modo da garantire il rispetto degli standard previsti dai protocolli di intervento regionali.

Le prove si sono tenute a Termini Imerese presso la sede del Coordinamento Regionale Sanità. I prossimi corsi, organizzati dal centro di formazione della Pubblica Assistenza Procivis, avranno inizio nel mese di aprile.

Per maggiori informazioni è sufficiente contattare telefonicamente la sede della Procivis al numero 0933938312 o la sede dell’Ufficio Coordinamento Provinciale di Caltanissetta del Coresa, sita in via Ossidiana, 23 o inviare una email a [email protected]

Articoli correlati