Progetto Civico per Gela” #io ci credo!: insieme per la città

Ieri i gruppi e movimenti di “Una Buona Idea”, “Unione dei Siciliani, “Ripartiamo da Zero”, “Gela Punto”, l’adesione di “Progetto Gela”, impossibilitato ad essere presente ieri, e Giovani di diversa estrazione, hanno proseguito il lavoro di costruzione di un “Progetto Civico per Gela”, avviato nel corso dell’assemblea pubblica che si è tenuta il 6 novembre scorso all’hotel Sileno.

Nel corso dell’incontro sono stati affrontati diversi temi: i contenuti ideali che costituiranno il collante fra le componenti del Progetto, l’organizzazione, la struttura, gli strumenti di comunicazione, il metodo di lavoro, il rapporto con le altre forze politiche e sociali.

Il “Progetto Civico per Gela” #io ci credo!, come si è deciso di chiamarlo, rimarrà  aperto a nuove adesioni e a quanti vorranno contribuire fattivamente a costruire una prospettiva di sviluppo e un futuro positivo per Gela.

I principi e le idealità cui faranno riferimento gli aderenti al “Progetto Civico per Gela” #io ci credo!, saranno definiti fin dal prossimo incontro (si partirà da un foglio bianco, in esso gli aderenti potranno scrivere le proprie idee, le aspirazioni, le aspettative e le soluzioni per una città in crisi profonda, in taluni casi perfino disperata e delusa.

“ “Progetto Civico per Gela” #io ci credo!, inizierà a lavorare da subito per definire le idealità comuni tra gli aderenti, ciascun Movimento manterrà le proprie specificità e identità, ma si riconoscerà nei riferimenti ideali comuni che avrà contribuito a definire, e nel progetto politico amministrativo che avrà contribuito ad elaborare. “

Al termine del percorso sino alla formazione del progetto politico-amministrativo indicherà alla città il candidato Sindaco attraverso un percorso democratico e partecipativo,

E’ prevista la partecipazione di personalità di spicco del settore agricolo a partire dalle Università.