Progetto Port Pvev: entro fine anno velivoli elettromobilità a Gela

Il Comune di Gela ha concluso nei giorni scorsi l’accordo per l’acquisto di 5 veicoli elettrici Renault al fine di promuovere l’elettromobilità sul territorio e la produzione di energia pulita. I veicoli fanno parte del progetto Port Pvev, cofinanziato dall’Unione Europea, che affronta il tema delle energie rinnovabili e dello sviluppo sostenibile mirando al miglioramento dell’efficienza energetica nei porti e alla riduzione delle emissioni di CO2, attraverso l’istallazione di infrastrutture fotovoltaiche e l’introduzione dell’elettromobilità dentro e in prossimità del porto di Gela. I veicoli, nello specifico 2 modelli Zoe Life per il trasporto di persone e 3 modelli Kangoo per il trasporto misto persone-merci, sono attesi entro la fine dell’anno. A trazione 100% elettrica serviranno al personale autorizzato del Comune di Gela per lo svolgimento delle attività operative in prossimità dell’area portuale.L’iniziativa s’inserisce nel più ampio quadro delle politiche di valorizzazione e sviluppo del territorio promosse dall’amministrazione gelese, tra cui i lavori di riqualificazione ed ampliamento del lungomare nel tratto compreso tra la rotonda di Via Borsellino ed il pontile sbarcatoio.

Tagged with: