Promozione: il Macchitella conquista la salvezza diretta; l’Atletico pareggia in casa

dalla pagina Fb USD Atletico Gela

Una giornata manca alla fine del Girone D del Campionato di Promozione, ma il Macchitella di mister Fausciana è riuscito  ad ottenere la tanto attesa salvezza senza passare dai play-out nonostante la sconfitta patita contro l’Aragona per 4-1. Se infatti la prossima settimana Casteltermini e Marina di Ragusa dovessero agganciare a pari punti i biancorossi, resterebbero comunque sotto ai gelesi in virtù degli scontri diretti: il Macchitella ha sconfitto sia all’andata che al ritorno ambedue le formazioni concorrenti alla salvezza diretta. Il match ha visto i biancorossi chiudere un buon primo tempo in svantaggio sul risultato di 3-1 con il gol dei gelesi a firma di Fausciana al minuto 26′ che aveva momentaneamente accorciato le distanze. Nella ripresa, nonostante i tentativi offensivi dei biancorossi, sono ancora i padroni di casa ad andare a segno su calcio di rigore.
Per l’Atletico invece è notte fonda. I giallorossi non riescono più a trovare i tre punti: al “Presti” i gelesi si portano in vantaggio con uno splendido pallonetto di Scudera dai 30 metri dopo aver subìto le iniziative del Canicattì per larghi tratti del match. Gli avversari pareggiano a fine primo tempo con un colpo di testa di Maggio su corner e poi si portano in vantaggio nella ripresa con un gol di Falsone. L’Atletico riesce ad acciuffare l’insperato pareggio proprio sul finale di gara con un gol di Vittoria al minuto 80′ e mantiene il quinto posto in classifica. Trattasi dunque del terzo pareggio consecutivo per l’Atletico Gela dopo quelli contro Sport Club Nissa e Ragusa Calcio, e la vittoria ai gelesi manca da sei turni, troppi per una squadra che ad inizio anno ambiva ai play-off.