Promozione, l’Atletico perde a Licata nell’ultimo impegno stagionale

I giallorossi dell’Atletico Gela chiudono con una sconfitta il Girone D di Promozione. Impegnato al “Dino Leotta” di una società storica come quella del Licata Calcio, in piena lotta per consolidare la seconda posizione dall’avanzata del Canicattì e con l’obbligo di raggiungere la finale dei play-off, l’Atletico Gela non ha molto da chiedere a questo campionato seppur cominciato sotto una buona stella e con risultati incoraggianti. Il lungo declino è iniziato soprattutto nel girone di ritorno cui, aggiungendo anche la sconfitta rimediata in questo fine settimana contro i licatesi, si può constatare che i giallorossi non trovano la vittoria da sette turni. Al comunale di Licata i gelesi sono stati in balia degli avversari per gran parte del match e la sconfitta è stata una chiara ed inevitabile conseguenza: al passivo di  quattro reti tutte nel primo tempo firmate da Di Venniro, Cannizzaro, Montesanto e Martorana, i giallorossi hanno provato a riaprire il match nella ripresa con timidi tentativi verso la porta dei padroni di casa trovando solo due reti a firma di Brunetto e Giarratana.
Dopo una stagione fatta di un ottimo girone di andata e di un pessimo girone di ritorno con l’obiettivo play-off mancato e di avvicendamenti infelici in panchina soprattutto nelle ultime giornate, l’Atletico Gela ha chiuso il campionato con un trend negativo e un quinto posto, deludente considerato che la società puntava molto in alto mirando agli spareggi validi per il salto di categoria.

Articoli correlati