Promozione: Macchitella e Atletico sconfitte; Misiti esonerato

dalla pagina Fb USD Atletico Gela

Domenica terribile, quella affrontata dalle formazioni gelesi impegnate nel Campionato di Promozione. Il Macchitella di mister Fausciana perde per 3-0 contro il più forte Santa Croce che milita non a caso a ridosso della zona play- off. Un altro impegno difficile dunque per i biancorossi che chiudono finalmente i conti con le prime della classifica contro le quali sono arrivate solo sconfitte. La sconfitta per 3-0 è più che dolorosa poichè, dando un occhi alla classifica, si può ben notare che il Macchitella non stia navigando in buone acque: ci sono ben sei squadre a quota 23/22 punti e il rischio di rimanere invischiati nella zona play- out è molto alto, una realtà con cui si potrebbe avere a che fare se non si riuscissero ad ottenere al più presto i tre punti.

Perde malamente l’Atletico Gela del presidente Paradiso. La formazione giallorossa cade al “Vincenzo Presti” contro la penultima in classifica e si riscopre in piena crisi soprattutto dopo quanto successo in settimana con la sospensioni dei rimborsi per alcuni tesserati tra cui Polessi, Ascia, Messana, Famà e Scudera. I giallorossi chiudono a reti inviolate un soporifero primo tempo con pochissime emozioni e contrassegnato dall’espulsione di Messana per doppia ammonizione. La seconda frazione di gioco si apre con il gol in contropiede del Casteltermini che poi si rintana nella propria metà campo non concedendo nulla alla già blanda manovra gelese. Il ritmo della partita non sembra voler cambiare e l’Atletico non fa assolutamente nulla per forzare il blocco degli agrigentini. Il gol del pareggio  arriva grazie ad Ascia, ma non sortisce l’effetto sperato: con i gelesi spinti in avanti per trovare il vantaggio, il Casteltermini approfitta di una pericolosa ripartenza e un minuto dopo il pari dei gelesi firma l’1-2 che rimarrà tale fino al triplice fischio del direttore di gara. A fine partita a bordo campo una discussione animata tra il presidente Paradiso e mister Misiti sarà la conferma di un esonero già atteso nelle scorse settimane. A Radio Bella in diretta mister Misiti afferma di essere stato sollevato dall’incarico di allenatore dell’Atletico Gela e il presidente Paradiso sempre in diretta si dice già in cerca di un allenatore pronto a sostituire l’allenatore uscente con il compito di consolidare l’obiettivo play- off e vincere le restanti sei partite.

Articoli correlati