Promozione: Macchitella vince il derby contro l’Atletico

Un derby bellissimo, entusiasmante, quello andato in scena al “Vincenzo Presti” tra i giallorossi dell’Atletico Gela e i biancorossi del Macchitella. Alla fine a spuntarla è la squadra di mister Fausciana che gioca un buonissima gara per tutta la prima frazione di gioco e anche per buona parte della seconda. Lo 0-1 messo a segno al minuto 8 da Spina su assist dell’ottimo Parisi rimarrà tale fino a fine partita. Il Macchitella gioca veramente una grande partita e, complice il gol ad inizio match, trova con facilità delle buone giocate: sfiora il gol con Caruso e poi soprattutto con Faraci. L’Atletico si segnala per due buonissime occasioni: Scudera si fa ipnotizzare da Marino e non riesce a infilare il gol del pareggio e poi allo scadere del primo tempo sfiora il gol di testa. Nelle ripresa le trame offensive dei giallorossi sono più asfissianti, tuttavia le occasioni migliori capitano sui piedi dei biancorossi prima con Cinici, il capitano, e poi ancora con Spina. Dal minuto 70 in poi il Macchitella cede il campo all’Atletico che prima sfiora il gol con Retucci e  poi con Giarrizzo entrambi fermati dall’ottimo Marino. Al minuto 75 Ascia viola la porta biancorossa, ma Leotta, il direttore di gara, annulla per posizione irregolare. Si arriva così al minuto 95, in pieno recupero, quando Marino compie un’autentica prodezza, una parata formidabile che mantiene inviolata la propria porta e consegna di fatto i tre punti al Macchitella che centra così la terza vittoria consecutiva e risale la classifica. L’Atletico Gela del presidente Paradiso si lecca le ferite: in questo inizio di 2016 i giallorossi hanno ottenuto una vittoria, un pareggio e una sconfitta e, se la Sport Club Nissa sembra sia oramai irragiungibile, adesso deve anche guardarsi dagli avversari che la seguono in classifica per salvaguardare la zona play-off.