Protocollo d’intesa tra il ‘Morselli’ di Gela e la Camera di commercio italo-maltese per percorsi di alternanza scuola-lavoro

Siglato un protocollo d’intesa tra l’ITST ‘Emanuele Morselli’ di Gela e la Camera di commercio italo-maltese.

Un accordo che ha lo scopo di realizzare percorsi formativi di alternanza scuola-lavoro presso le aziende presenti sul territorio di Malta. Gli alunni meritevoli delle classi terminali di tutti gli indirizzi di studio dell’istituto, diretto dalla preside Serafina Ciotta, avranno la possibilità di confrontarsi con un contesto internazionale ed europeo, di scoprire nuove realtà lavorative e di migliorare, allo stesso tempo, la lingua inglese.

A tal proposito, il 5 novembre scorso la preside Ciotta si è recata presso la Camera di commercio italo-maltese per apprendere tutte le informazioni necessarie circa i progetti e le opportunità offerte, grazie al partenariato siglato. La scuola, inoltre, presenterà anche dei percorsi Erasmus+ per gli studenti che si sono diplomati lo scorso anno, al fine di offrire loro la possibilità di inserirsi in un contesto lavorativo multiculturale e in notevole espansione.