Prove di evacuazione allo Scientifico, come comportarsi durante un terremoto

Prove di evacuazione al Liceo Scientifico “Elio Vittorini” di Gela, diretto dalla Preside Angela Tuccio. La Procivis guidata da Luca Cattuti ha incontrato gli studenti dell’istituto per fornire loro le linee guida e i comportamenti corretti da attuare in caso di terremoto. Impiegati quasi novecento ragazzi presenti nel plesso scolastico, che hanno messo in pratica le fughe e i punti naturali strategici presso cui ripararsi all’interno delle aule. Durante la mattinata è stato simulato anche l’intervento dell’ambulanza in caso di feriti. La prova di evacuazione è stata preceduta da un corso di preparazione della durata di una settimana sempre guidati dai volontari della Procivis. Fra le regole principali in caso di terremoto mantenere la calma, non disperdersi, evitare se possibile le scale e radunarsi in spazi prestabiliti all’aperto, lontani il più possibile da strutture o edifici che potrebbe crollare e compromettere così l’incolumità degli individui.