PULIZIA NATURALE

Secondo appuntamento con la rubrica PULIZIA NATURALE!

Oggi Accento Food vi farà conoscere le proprietà di alcuni ingredienti naturali da utilizzare per la pulizia della casa.

Limone, caffè, bicarbonato, aceto, olio d’oliva, possono essere degli ottimi alleati nella pulizia domestica. Perché per pulire la casa non occorrono tanti detersivi o prodotti speciali, bastano pochi ingredienti naturali. Scopriamo insieme quali prodotti scegliere e come usarli per avere una casa pulita e splendente.

PAVIMENTI LUCENTI:

Per pulire perfettamente i pavimenti, mescolate in un secchio d’acqua mezzo bicchiere grande di aceto di vino bianco con mezzo bicchiere grande di alcol, una goccia piccolissima di detersivo e, se volete, un po’ di olio profumato. Questo metodo è sconsigliato per la pulizia del parquet.

ACETO SMACCHIANTE:

Con l’aceto bianco puro si possono togliere le macchie di sudore dai vestiti. Versatene un po’ sulla zona da trattare, quando l’indumento è ormai asciutto, e dopo qualche minuto, passate al lavaggio, che sarà rigorosamente a freddo. L’acqua calda, infatti, rischierebbe di sigillare la macchia senza scioglierla, fissando germi e odori.

GERANIO ANTIMUFFA:

Per togliere la muffa dal muro create una soluzione a base di olio di geranio e di lavanda mescolati con un po’ di alcool o con un po’ di sapone liquido. Questa soluzione può sostituire notevolmente l’antimuffa tradizionale.

SPUGNETTE PULITE:

Un modo per disinfettare ed eliminare tutti i germi e batteri presenti nelle spugnette (quelle non metalliche o con un lato abrasivo) usate per pulire piatti, pentole e vari attrezzi di cucina, consiste nel passarle, dopo averle bagnate e strizzate, al microonde per 2 minuti alla massima intensità.

ODORI IN FRIGORIFERO:

Esistono diversi sistemi naturali per deodorare il frigorifero. Uno di questi, tra i più semplici, consiste nel non gettare la confezione del caffè una volta terminato il prodotto, ma tenerla, aperta, su uno dei ripiani del frigo. In alternativa al caffè potete riporre nel vostro frigo una vaschetta contenente uno strato di bicarbonato.

GUARNIZIONI MORBIDE:

Affinché la guarnizione di gomma della lavapiatti non si secchi, basta spruzzare dell’olio siliconato sulla guarnizione (potete trovarlo nei negozi di ferramenta) lasciando poi la porta socchiusa. La gomma così rimane morbida.

Articoli correlati