Case con acqua potabile nei quartieri di Gela. Il sindaco presenta il progetto a Caltaqua

“Case dell’acqua” nei quartieri di gela. È un progetto che stamani il sindaco Domenico Messinese ha illustrato a Caltaqua. Si tratta di punti di erogazione di acqua potabile, naturale o frizzante, in vari quartieri di Gela a disposizione del cittadino, con benefici di natura economica ed ecologica. La proposta è stata illustrata al responsabile della Gestione Clienti della società, Andrea Gallè, e alla responsabile dell’ufficio gelese, Cristina Lo Piano, che nei prossimi giorni forniranno una risposta sulla fattibilità del servizio.
All’incontro hanno preso parte anche gli assessori Nuccio Di Paola e Pietro Lorefice. “Con le Case dell’Acqua manteniamo fede ad uno dei nostri punti della campagna elettorale – ha commentato Di Paola -. Un’iniziativa che assicurerà notevoli vantaggi al cittadino, come la riduzione della spesa delle famiglie derivante dall’acquisto di acqua imbottigliata”. Lorefice sottolinea anche l’aspetto ecologico: “Il riutilizzo delle bottiglie dell’acqua permetterà inoltre di ridurre alla fonte la produzione di imballaggi e la produzione del rifiuto di plastica”.