Randagi e immondizia a Manfria: il branco fotografato vicino alla spazzatura

Sei cani randagi in un solo scatto.

Un’immagine che parla da sé quella scattata da Antonio Cuvato dell’associazione ViviAmo Manfria e pubblicata sui social per mostrare la situazione giornaliera nella frazione balneare, al calar del sole.

Nei pressi di una discarica a cielo aperto, la strada viene letteralmente assediata dai randagi in cerca di cibo. Un vero e proprio piccolo branco che, stando a quanto riferiscono i residenti, sarebbe da identificare con quello che in passato ha aggredito i bagnanti tra Manfria e Roccazzelle.

Il solito problema che torna a ripetersi con i cani abbandonati da una parte, i volontari delle associazioni animaliste oramai esausti e i cittadini che temono per la loro incolumità. Quando si interverrà?