Regolamento costitutivo dei comitati di quartiere: dopo l’ok della Commissione bilancio, adesso tocca a quella Affari generali

Incontro fra il Coordinamento dei comitati di quartiere di Gela e la Commissione bilancio del Comune per discutere il regolamento costitutivo dei comitati con annesso bilancio partecipato. Al termine della serata di ieri, lunedì 10 ottobre, la bozza è stata esitata favorevolmente dalla Commissione e approvata all’unanimità da tutti i presidenti dei Comitati di quartiere spontanei presenti all’incontro. L’esame del testo passerà adesso alla Commissione affari generali, che avrà il compito di valutarlo nella sua interezza ed esprimere un parere di conformità in relazione alle normative vigenti.

Il presidente della Commissione bilancio Salvatore Scerra si è dichiarato soddisfatto dell’incontro, riconoscendo che il dibattito democratico scaturito è stato abbastanza proficuo e ha consentito di chiarire importanti aspetti relativi sia alla quota percentuale da destinare ai vari quartieri sia a quelli connessi all’assegnazione dei locali da destinare alle aree urbane.

Soddisfazione è stata manifestata anche dal presidente del Coordinamento dei comitati di quartiere Carmelo Tandurella, che ha riconosciuto l’importanza di questo primo importante passaggio, auspicando inoltre una rapida disamina e approvazione anche da parte della Commissione affari generali.