Rendere più agevole il mercato del martedì. Ecco la proposta di Confesercenti e Confcommercio

Cinque aree per la raccolta differenziata, tre punti di primo soccorso con un’ambulanza ciascuno, e sistemazione delle bancarelle su un’unica via suddivisa in due corsie. Questa è la proposta della Confesercenti di Gela e Confcommercio, , per rendere il mercato del martedì più agevole. Il piano ha avuto anche il benestare di tutte le altre sigle sindacali, e già le associazioni hanno provveduto a liberare l’area per il parcheggio”, in modo da  rendere più fluido il traffico. Il progetto è stato sottoposto all’amministrazione comunale, con cui le associazioni hanno accertato le anomalie dell’area di c.da Marchitello, che ospita le bancarelle. Disagi che possono essere superati con la realizzazione di tale proposta. Il progetto di facile realizzazione, e una volta superato gli iter burocratici, potrebbe già essere applicato martedì prossimo, sempre se entro venerdì verrà effettuato il sorteggio degli stalli. La soluzione è di gradimento per gli ambulanti, e anche per i cittadini che frequentano il mercato, che si erano lamentati martedì scorso, delle bancarelle sparse nelle diverse  vie.