Riapertura discarica Timpazzo. Messinese: finisce il disagio ambientale e economico

Un  progetto di biostabilizzazione dei rifiuti, che ha convinto  l’Assessorato Regionale all’Energia di Palermo. Questo quanto riferito con soddisfazione dal sindaco Domenico Messinese, che stamani ha partecipato all ’incontro con il capo gabinetto Maurizio Pirillo si è tenuto nell’ambito di un tavolo tecnico attorno con l’Ato Cl2, l’Arpa, l’Asp ed il Libero Consorzio di Caltanissetta. 
“Il disagio ambientale ed economico per i cittadini ha i giorni contati – ha commentato il sindaco Domenico Messinese -. La prossima settimana torneremo a conferire i rifiuti nella discarica di contrada Timpazzo, evitando le folli trasferte nel lontano sito di Lentini che, dopo l’ultima ordinanza della Regione, hanno sferrato un colpo non indifferente alle tasche dei contribuenti. Oltre ad aver comprovato le nostre ragioni – ha spiegato il primo cittadino – abbiamo ribadito la necessità di un impianto biologico connesso all’ampliamento della discarica, il cui progetto è fermo da tempo in attesa delle autorizzazioni”.
 

Articoli correlati