Riapre la discarica “Timpazzo”, Gela libera dai rifiuti

Arriva il via libera della Regione, finalmente riapre la discarica di contrada “Timpazzo”. Scongiurata, dunque, l’emergenza rifiuti per otto Comuni nisseni che, dopo i dieci lunghi giorni trascorsi dalla chiusura del sito, possono finalmente tirare un sospiro di sollievo. La discarica Timpazzo, lo ricordiamo, era stata chiusa perché una delle vasche era ormai satura e sulla seconda non c’era l’autorizzazione della Regione. Un percorso condiviso dalla Prefettura, dagli Uffici competenti e dalla Regione che ha portato stamattina a una decisione, quella sperata e desiderata dall’Amministrazione e dall’intera comunità. Gela, possiamo dirlo, si tira fuori dal rischio rifiuti.

Articoli correlati