Rifiuti a Gela: riapre la discarica Timpazzo, l’emergenza dovrebbe rientrare

Il problema dei rifiuti in città dovrebbe rientrare. È quanto lascia sperare la notizia di riapertura della discarica Timpazzo, giunta proprio nel dodicesimo giorno di emergenza per Gela. Anche oggi, infatti, l’intero territorio si è svegliato tra i cumuli di immondizia. A dare il via libera sulla riapertura della discarica è stato il dirigente generale del dipartimento acqua e rifiuti della Regione, che ha comunicato la conclusione dei lavori dell’impianto di biostabilizzazione. Nelle prossime ore, dunque, la situazione dovrebbe tornare alla normalità.

Nei prossimi giorni intanto verranno collocate le isole ecologiche in diversi quartieri della città tra cui Margi, Settefarine, Cantina sociale e Manfria. Prevista inoltre, dall’8 agosto, una modifica nelle modalità e negli orari di conferimento dei rifiuti e pene più severe per chi non rispetterà la nuova ordinanza. Infine, in programma anche interventi di derattizzazione e deblattizzazione un po’ in tutte le zone.