Rifiuti ancora in fiamme, cittadini indignati: “Siamo alla deriva”

“Una città alla deriva, è vergognoso!”.

È solo uno dei commenti che i cittadini hanno rivolto al video in diretta pubblicato sui social network, che mostrava i cumuli di rifiuti in via Ruggero Settimo, vicino al palazzo Peretti, avvolti da fiamme alte intorno alle 22:00 di questa sera.

L’ennesimo episodio in un territorio che continua a vivere la situazione difficile dell’immondizia abbandonata per strada, nonostante l’appello dell’amministrazione comunale a posizionare i sacchetti davanti alle proprie abitazioni e non per strada, creando vere e proprie discariche a cielo aperto.

Anche stavolta, come nella scorsa notte a Caposoprano, si è reso necessario l’intervento dei Vigili del fuoco. I cittadini, turbati dall’ennesimo rogo, sono tornati a chiedere risposte al sindaco e maggiori controlli e punizioni.