Rifiuti, Comitato di quartiere Sant’Agostino contro gli incivili: “Non servono commenti”

“Uno degli atti più incivili e irresponsabili sta nel pensare che al di fuori di casa nostra l’ordine e la pulizia non vanno rispettati e non sono di nostra competenza”.

È questo lo sfogo del Comitato di quartiere Sant’Agostino, nel centro storico, che punta il dito contro gli incivili che non rispettano la raccolta differenziata e che, anzi, si divertono a sporcare senza alcun ritegno e rispetto per la città.

“Vogliamo incolpare sempre il Comune o la Tekra se la gente deposita immondizia senza criterio fuori dagli orari e giorni stabiliti? – continua il Comitato – sembra ormai un atteggiamento alquanto infantile e immaturo, la cosa peggiore è che si agisce contro il bene della comunità.

Ogni tanto, prima di abbandonare un sacchetto in un luogo pubblico, fatevi qualche domanda e capirete che parte del problema a questo scempio siamo noi stessi. Oggi, nel giorno di ritiro dell’umido abbiamo trovato carta, vetro, plastica…Non servono commenti”.