Rifiuti danneggiano immagine di Gela: Concommercio presenterá esposto alla Procura

Questa è la foto simbolo di questi giorni di invasione di rifiuti in ogni angolo della città di Gela. Una persona invalida costretta a scendere dal marciapiede in quanto occupato da cumuli di sacchi di rifiuti. Tanti gli interventi in questi giorni di cittadini che chiedono maggiori controlli dei trasgressori.

Sulla questione è intervenuta la Confcommercio Ascom Gela che, “a seguito delle diverse segnalazioni di disservizio nella raccolta differenziata dei rifiuti, nei prossimi giorni, sentiti i propri legali, valuterà di presentare un esposto alla Procura della Repubblica di Gela, al fine di evitare il continuo disservizio, con notevoli danni per l’immagine delle attività e di tutta la città di Gela. “

Certo quello che ne viene fuori é una città che non riesce a risolvere le proprie problematiche. Questo comporta un grave danno economico a che ha delle attività commerciali, specie adesso con l’arrivo della bella stagione, ci si aspetta che turisti possano arrivare in città per prendere un po’ di sole o godersi il bel mare. Ma se continuano a circolare tali immagini Gela potrà essere scartata.