Rinnovo Rsu ex Provincia nissena: a Gela si voterà il 4 e il 5 marzo

Si voterà anche a Gela, nei giorni 4 e 5 marzo,  per il rinnovo della Rsu della ex Provincia di Caltanissetta.  Il seggio sarà allestito presso l’ufficio tecnico di piazza Roma, dove si voterà il 4 marzo, dalle 8:00 alle 13:00; e il 5 marzo dalle 8:00 alle 11:00. Il presidente di seggio è Antonino Giardina, gli scrutatori Maria Presti e Antonino Alario. In tutto saranna tre i seggi sove si voterà nella ex provincia di Caltanissetta. Oltre quello di Gela, altri due seggi saranno allestiti a Caltanissetta, presso l’Ufficio tecnico provinciale,dove si voterà anche il 3 marzo,  e a Mussumeli, presso l’Ufficio tecnico di c.da Prata, dove si voterà solo il 4 e il 5 marzo.  Lo spoglio delle schede avverrà venerdì 6 marzo presso il seggio di Caltanissetta.  I candidati sono in tutto 24; questi i nominativi: per la Cisl Fp si sono candidati Rosalinda Giuffrè, Maurizio Amico, Antonino Pistone, Maurizio Presti, Salvatore Giuliana, Salvatore Giglio, Luigi Corso, Pietro Scozzaro, Luigi Di Vita, Giuseppe Bellanti, Giovanni Sammartino, Salvatore Maria Saia e Giulio Amore.  Per l’Usi l’unico candidato è Lorenzo Rosario Petix, mentre per la Cgil Funzione Pubblica sono in lista Filippo Virgone, Paolo Spitaleri, Antonietta Giovenco, Alfredo Falcone, Carmelo Cirignotta e Calogero Pagano. Due i candidati dell’Ugl, e cioè Angelo Maurizio Passanisi e Isidoro Puleo; anch’essi due i candidati della Uil Fpl e sono Raimondo Fasciana e Agostino Guttadauria. Sono in tutto 330 i dipendenti provinciali aventi diritto al voto.  Dovranno essere eletti in tutto dodici rappresentanti.

 

 

 

Articoli correlati