Rinviare incontro verifica Protocollo Intesa. Sindacati impegnati per ricollocazione lavoratori Turco Costruzioni

I segretari della Cgil, Cisl e Uil Ignazio Giudice, Emanuele Gallo e Maurizio Castania, con una lettera hanno chiesto al presidente del Consiglio Comunale Alessandra Ascia il rinvio dell’incontro di verifica del protocollo d’intesa, in quanto impegnati anche in questi giorni nelle trattative per la ricollocazione dei 35 operai licenziati dalla Turco Costruzioni il 19 febbraio scorso.

“Se stamattina i presidi si sono potuti sciogliere, l’oggettiva motivazione va ricercata nelle trattative che anche in queste ore ci vedono impegnati” hanno detto i segretari.

“Le indicazioni scaturire in Prefettura sono chiare, precise e condivisibile, per tale ragione il territorio non può rischiare altri momenti di tensione che generano il blocco delle fasi lavorative afferenti la Green, le bonifiche e le attività di estrazioni. ” Hanno continuato.

“Auspichiamo la massima coesione per l’attivazione immediata dell’accordo di programma ed anche per un’altra misura, da noi più volta sollecitata, cioè la riapertura dei termini legislativi per l’accesso al beneficio amianto così da collocare in pensione centinaia di addetti dell’indotto e del diretto ENI. “