Riparte il trasporto scolastico per i disabili

Riprende il servizio di trasporto scolastico degli studenti diversamente abili.

A dirlo è stato l’assessore all’istruzione Licia Abela, che stamattina ha incontrato in Comune l’associazione H, il suo legale rappresentante Paolo Capici e i genitori degli alunni disabili. Il servizio ripartirà la prossima settimana e i beneficiari, tramite voucher, potranno scegliere tra quattro ditte. “Siamo vicini ai bisogni dei diversamente abili – ha commentato l’Abela – anche se a volte la burocrazia rende difficile rispondere in tempi immediati alle esigenze di questo delicato universo. L’impegno di questa amministrazione comunale è quello di non lasciare mai inascoltate le necessità delle fasce più deboli, anche ricorrendo alle sensibilità private di chi vuole spendersi senza ricavarne meriti”. Previsti per le prossime settimane altri incontri al fine di fare il punto della situazione e trarre idee e incentivi validi per porre le basi per un servizio concertato con i suoi destinatari. L’occasione servirà anche a tracciare le linee guida per ottimizzare il servizio di trasporto dell’anno scolastico 2016/2017.

Articoli correlati