Rischio di licenziamento alla Turco Costruzioni. Sindacati si rivolgono al Prefetto

Licenziamenti in vista alla Turco Costruzioni tra i dipendenti a tempo indeterminato.  I lavoratori che non avrebbero nemmeno le condizioni per una eventuale cassa integrazione straordinaria, potrebbero vedere la fine del loro lavoro a fine gennaio.

Per tale motivo confederazioni di Cgil, Cisl e Uil sia gli edili di Fillea, Feneal e Filca hanno chiesto l’intevento del prefetto di Caltanissetta Maria Teresa Cucinotta. A questo si aggiunge anche il mancato pagamento degli stipendi da due mesi, da parte dell’azienda che opera nel settore edile all’interno dell’indotto.