Rissa in un condominio di Fondo Iozza, arrestate sette persone

Un’ambulanza e tre auto dei Carabinieri con altrettante moto a seguito per fermare la rissa scoppiata nel primo pomeriggio in un condominio del quartiere Fondo Iozza, segnalata da alcuni condomini. Sette le persone coinvolte e arrestate per rissa aggravata. Si tratta di Saverio Scilio (38 anni), Daniele Giovanni Scilio (31 anni), Alessandro Scilio (37 anni), Rosario Scilio (67 anni), Davide Scilio (34 anni), Mounir El Ouazzani (36 anni) e Grazio Fausciana (58 anni). Alla base della rissa, secondo quanto appurato dai Carabinieri, dei problemi legati a delle inadempienze nel pagamento di utenze del condominio da parte di alcuni abitanti.

All’arrivo dei Carabinieri, gli inquilini si sono scagliati contro altri due, una rissa che i militari intervenuti a stento sono riusciti a sedare, situazione che ha reso necessario l’intervento di altre pattuglie. Tra gli uomini coinvolti, uno è stato colpito con un calcio all’addome. Soccorso dal personale del 118, è stato trasferito al pronto soccorso e lì giudicato guaribile in tre giorni.

Per i sette, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati disposti gli arresti domiciliari nell’attesa del giudizio direttissimo.

Articoli correlati