Ritornano in aula consiliare tre mozioni: ecco quali

Tre saranno le mozioni che verranno discusse durante il consiglio comunale che si terrà il 20 ottobre prossimo alle ore 19:00. Ritornerà in aula la questione sulla “Sicurezza del Passaggio a livello di via Butera, con conseguente proposta di spostamento della linea ferroviaria”, mozione presentata dai due consiglieri di Reset 4.0 Luigi Di Dio e Francesca Caruso. I due consiglieri si riferiscono alle tante volte in cui le sbarre del passaggio a livello della trafficata via Butera sono rimaste aperte, con grande rischio per il treno di travolgere le auto. Inoltre la liena Ferrata nei pressi della scuola E. Mattei, ha creato un varco pedonale attraversato quotidianamente dai bambini. Tre sono le corse che interessato il territorio: Catania-Agrigento: Catania-Gela: e Canicattì-Siracusa, con scarso traffico di passeggeri. L’altra Mozione riguarda la “Selezione di 3 avvocati che si occuperanno dei contenziosi dell’amministrazione, costituendosi in Ats (associazione Temporanea di Scopo”, contro questa decisione si sono espressi i due consiglieri de Pd Romina Morselli, e Vincenzo Cirignotta. I due consiglieri sottolineano la “violazione dei principi di indipendenza, lealtà e correttezza su cui è caratterizzata l’attività di avvocato, nonchè la violazione del divieto degli avvocati di costituirsi in Ats”. I due consiglieri chiedono la revoca dell’avviso. La terza mozione riguarda la richiesta di realizzazione di opere e servizio infrastrutturali per Manfria, Roccazzelle e Piana Marina, presentata dai Consiglieri Luigi Di Dio e Francesca Caruso

Articoli correlati