Ritornano gli ambientalisti a cavallo per “Ripuliamo la nostra Gela”

Ripuliamo la nostra Gela è il titolo dell’iniziativa che si svolgerà durante il prossimo fine settimana, sabato 25 e domenica 26 marzo.
I drappelli di equitazione ambientale del Movimento azzurro, saranno presenti dalla spiaggia naturista di Piana del Signore, al lungomare Federico II, per poi passare a Piazza Umberto I. Le attività che si svolgono con il patrocinio del Comune di Gela, si svolgeranno nei due giorni e prevedono anche conferenze e parate. La cittadinanza è invitata a partecipare.
Questo il programma.

Sabato 25 marzo:
dalle ore 8:00 alle ore 13:00
Interventi presso il Fiume Gela, sponda ovest, con il Reparto Operativo Motorizzato. Accesso carraio Spiaggia naturista in località Piana del Signore con reparto Operativo Motorizzato.
dalle ore 17:30 alle ore 19:30
Esibizione con costumi medievali del Secondo Drappello dell’Ecosezione Frigia Equites Maenarum lungomare Federico II di Svevia.

Domenica 26 marzo
ore 9:00
Sfilata dei drappelli dei Equitazione Ambienttale e delle Bighe accompagnati dalla Swing & Martial Bond della Frigia Marina che muoverà dal Lido La Conghiglia per fermarsi in Piazza Umberto I.
Parata dalla Piazza Umberto I al teatro Eschilo Piazza Salandra
Sistemazione cavalli nei van

Ore 10:00 -12:00
Incontro di presentazione delle attività dell’Ecosezione Frigia e Convegno . Presenti l’assessore Simone Siciliano, il volontario di Impresa Ernestina Di Gennaro. Sabina La Corte (uso del cavallo sottratto alla macellazione per scopi ambientali), Giuseppe Monaco (accertamenti analitici e induttivi in campo ambientale mirati alla prevenzione degli abbandoni incontrollati dei rifiuti). Concluderà il sindaco Domenico Messinese.