Rocco D’Arma: un tecnico non può diventare politico, e viceversa. Conclusa la mia esperienza

“Auspico che il sindaco possa trovare il giusto equilibrio necessario a governare questa nostra città che sicuramente attraversa uno dei periodi più complessi e difficili della sua storia. ” Queste le parole espresse dall’ex assessore al Turismo Rocco D’Arma, dopo la decisione del sindaco di azzerare la giunta tecnica per passare ad una politica.

“Personalmente ho iniziato la mia esperienza amministrativa da tecnico e per come la penso un tecnico non può diventare un politico in corso d’opera, e un politico non può diventare un tecnico. ” Ha sottolineato D’Arma che ormai considera chiusa la sua esperienza amministrativa. Esperienza che lui considera tra le più ricche tra quelle quelle che ha vissuto.

“Sono sicuro che l’amministrazione con a capo il sindaco, così come sottoscritto, garantisca la stessa continuità amministrativa necessaria, relativamente alle attività svolte durante l’anno 2017 per gli impegni presi nei confronti delle varie associazioni e di tutti quelli che si sono spesi dando il loro contributo e la loro disponibilità. Ha aggiunto l’ex assessore.

Al neo assessore arch. Mauro, serio e stimato professionista, e tutti gli altri nuovi assessori, Rocco D’Arma augura buon lavoro.