Salva la Neurologia, Di Paola: “Esorcizzato fantasma chiusura per adesso”

“Salva la neurologia del Santa Barbara di Gela. L’assessore alla salute Razza si è impegnato: chiuderà solo quando sarà attiva quella pubblica”.

Così il deputato regionale del Movimento Cinque Stelle, il gelese Nuccio Di Paola.”C’era il rischio – ha aggiunto – di una lunghissima e pericolosa vacatio tra lo stop del primo reparto e l’avvio di quello del Vittorio Emanuele”.

I gelesi e gli abitanti dei Comuni limitrofi possono tirare un sospiro di sollievo: il reparto di neurologia della clinica Santa Barbara rimarrà operativo finché non entrerà a regime quello previsto dall’assetto della nuova rete ospedaliera all’ospedale ‘Vittorio Emanuele’.

“Razza – ha proseguito Di Paola – ha accolto oggi la mia proposta e si è impegnato in tal senso davanti al direttore generale dell’Asp Cl2, ai rappresentanti della clinica, dell’amministrazione comunale e ai deputati regionali Arancio e Mancuso. È ovvio che non ci fermeremo alle parole, ma ci adopereremo perché l’impegno si concretizzi. Il fantasma della chiusura per il momento è esorcizzato”.