Sanremo: semifinali nazionali per il giovane Samuele Di Natale, la città incrocia le dita per lui

Fioccano i complimenti per Samuele Di Natale, in corsa per il festival di Sanremo, sezione giovani.

Dopo aver superato la prima fase di selezioni a Malta, Samuele, ragazzo autistico molto apprezzato e conosciuto in città per la sua passione per il canto e per aver conseguito la maturità nel 2016, qualche giorno fa è riuscito a farsi valere anche nella seconda fase a Sant’Agata di Militello, dove si è svolto uno degli appuntamenti più importanti di ‘Area Sanremo tour’.

A fine ottobre, per lui, sarà la volta delle semifinali nazionali a Sanremo. La città di Gela incrocia le dita e fa il tifo per questo giovane gelese che, attraverso il canto e con il sostegno costante della famiglia, è riuscito a emergere in un contesto sociale che, purtroppo, sempre più spesso non è in grado di offrire risposte e servizi adeguati alle persone affette da autismo.

La strada è ancora lunga per Samuele, ma la famiglia ed Emanuele Bunetto, autore delle sue canzoni, sono già felicissimi e orgogliosi di lui. Se anche le semifinali dovessero andare bene, si aprirà la possibilità della finale, con le audizioni davanti al grande Claudio Baglioni.