Scatola Nera obbligatoria dal 2018

 

L’obbligo della Scatola Nera tra le tante novità in ambito di sicurezza stradale e tutela degli automobilisti proposte dal Ddl concorrenza ed approvato in seconda lettura dal senato.

Presumibilmente, dal 2018 i veicoli pubblici e privati, al fine di migliorare la circolazione ed evitare eventuali truffe a carico dell’assicurazione, dovranno essere dotati della “Scatola Nera”.

Il Black Box è un dispositivo elettronico mobile con GPS incorporato, oggi installato gratuitamente a bordo dell’autovettura dalle compagnie assicurative, ed in grado di registrare un’enorme quantità di dati riguardo la posizione, lo stile di guida, rilevare entità degli urti e ricostruire fedelmente la dinamica di un eventuale incidente stradale.

Il fine è quello di semplificare l’indagine, trovare velocemente un accordo tra le parti, ma soprattutto proteggere sia le assicurazioni che gli automobilisti onesti, da finti specchietti retrovisori saltati, o leggeri contatti capaci di produrre lesioni impensabili.

Per coloro che decidono di installarlo, è previsto poi uno sconto sul premio delle polizze auto, che varia da regione a regione, ed a sconti ulteriori sul rinnovo della stessa.

La maggior parte degli automobilisti che hanno deciso di installarla risiede nel Mezzogiorno, in particolare Sicilia e Campania, ed i risultarti si sono visti con la forte diminuzione dei casi di risarcimenti esosi.

Nonostante i numerosi vantaggi previsti dall’ installazione del dispositivo permangono tutt’ ora molti dubbi riguardo i costi e la privacy sulla tutela degli automobilisti che hanno portato dei notevoli ritardi sull’ approvazione dell’obbligo di installazione.

Io stesso da 5 anni, e con tre compagnie diverse, non manco mai di farlo montare.

Non solo come deterrente contro le truffe e contro aumenti spropositati del premio. Ma come utilissimo aiuto per il servizio di assistenza stradale e di pronto intervento che possiamo aggiungere al nostro contratto, facendoci consigliare per la copertura da un consulente assicurativo professionale.