Schiaffeggia un bambino autistico, sospeso il terapista

Maltrattava un bambino disabile, sanzionato e allontanato il terapista. È quanto accaduto a Pozzallo in provincia di Ragusa, in cui un educatore ha schiaffeggiato un bambino autistico, uscendo così da tutti i protocolli previsti dall’Ente in cui prestava la propria attività. Denunciato dalla madre del piccolo, per il dipendente è stato subito avviato un procedimento disciplinare. In via immediata, infatti, il terapista è stato messo in condizione di usufruire di un congedo parentale fino al 4 marzo di quest’anno nonché è stato sospeso dal lavoro e dallo stipendio per dieci giorni lavorativi, che sconterà dal 5 marzo in poi.