Scontava i domiciliari, ma da cinque giorni aveva lasciato la sua abitazione. Arrestato gelese

Si era allontanato da cinque giorni, dall’abitazione in cui stava scontando la sua detenzione domiliciare. Ritrovato in un’altra casa, sita sempre a Gela, in cui aveva trovato riparo per sottrarsi ai controlli della polizia, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Gela. Si tratta di  Zarba Liborio Davide, di 34 anni. Al giovane è stata sospesa la detenzine domiciliare ed è stato condotto presso la Casa circondariale di Balate.