Scorazzavano con il motorino rubato in c.da Giardinelli. Denunciati 3 minorenni

Facevano scorribande con il ciclomotore, rubato a un cittadino, in c.da Giardinelli. Denunciati ieri per riciclaggio tre minorenni da parte degli agenti della stazione dei Carabinieri di Gela. In particolare i carabinieri sono stati allertati dalla chiamata al numero 112 effettuata un cittadino del quartiere in cui giravano i ragazzini.  I Carabinieri quindi, dopo averli bloccati, li hanno identificati scoprendo che i tre  avevano inizialmente riutilizzato il ciclomotore provento di furto e successivamente, con un coltello avevano modificato il contrassegno della targa al fine di eludere il controllo di polizia. Tutti i minori sono stati accompagnati in caserma e riaffidati ai rispettivi genitori. Gli stessi sono stati denunciati alla Procura delle Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Caltanissetta. Il ciclomotore è stato restituito al legittimo proprietario, sollevato dalla notizia del ritrovamento.