“Scratch day” alla Quasimodo, continua con successo il binomio ragazzi-informatica

Al via lo “Scratch day” all’istituto comprensivo “Salvatore Quasimodo” di Gela, diretto dal preside Maurizio Tedesco. L’evento, che coinvolgerà gli studenti, ha l’obiettivo di orientarli verso un uso corretto, competente e creativo dell’informatica. A curare l’iniziativa l’associazione Shiplab. Il progetto rientra nell’ambito delle attività promosse dall’istituto per la diffusione del pensiero computazionale. L’appuntamento è per sabato 14 maggio, a partire dalle 11:00, nell’aula magna della scuola.

Articoli correlati