Scuolazoo ha incontrato gli studenti licatesi dell’Istituto Curella

Scuolazoo,  la grande community  per studenti italiani,  è approdata proprio a Licata e ha incontrato gli studenti dell’istituto tecnico tecnologico Ines Giganti Curella.

Centinaia gli studenti che ieri mattina  hanno seguito l’assemblea di istituto, da loro stessi richiesta attraverso i propri rappresentanti di istituto, organizzata dalla community studentesca più grande d’Italia con 3.000.000 di utenti sul web.

Gli studenti hanno chiamato e ovviamente Scuolazoo ha risposto. Il tour di assemblee scolastiche ha avuto luogo nella palestra dell’istituto. Un messaggio importante quello di Scuolazoo che stimola i ragazzi all’insegna del buon umor dell’allegria e dell’armonia.

“La ragione per cui abbiamo accolto scuolazoo- ha spiegato Giuseppe Cammalleri uno dei rappresentanti di istituto- è grazie anche ai ragazzi perché c’è stata una votazione. Abbiamo raggiunto abbastanza voti per portare scuolazoo da noi soprattutto per abbattere le mura che sono alunni e professori ed anche per far capire questa scuola a Licata ha un nome abbastanza importante.”

“Quando c’è stata l’ufficializzazione della venuta di scuolazoo qui a Licata- ha continuato l’altro rappresentante Alessandro Prestino- innanzitutto ci abbiamo provato due volte. L’anno scorso ci siamo riusciti ma la loro disponibilità ad essere presenti a Licata coincideva con il giorno della Festa patronale, e non se n’è fatto nulla. Quest’anno hanno scelto il giorno giusto per noi e quindi i ragazzi erano molto contenti sia perché abbiamo è stata una grande sia per noi che per Scuolazoo. L’incontro è servito anche da insegnamento per noi, su come gestire le assemblee. Siamo grati di  averli avuti nella nostra scuola a Licata.”