Il trombettista gelese Alessandro Lo Chiano premiato al “Vittoria Rotary Jazz Award “

Secondo posto per il trombettista gelese Alessandro Lo Chiano al Vittoria Rotary Jazz Award riservato a giovani musicisti italiani ed inserito nel programma del Vittoria Jazz Fest. Al primo posto del podio il sassofonista di Torino, Dario Terzuolo e al terzo posto il contrabbassista Mauro Cottone.

Alessandro Lo Chiano si è esibito davanti una giuria eccellente presieduta dal sassofonista Francesco Cafiso, e formata da Carlo Cattano, Adam Pache, Pietro Ciancaglini e Mauro Schiavone. Al giovani musicista gelese, che ha mostrato una grande emozione per il grande risultato raggiunto è andato un premio dal valore di 800 euro. Un grazie particolare Alessandro Lo Chiano lo ha rivolto al suo maestro Stjepko Gut. “Sono orgoglioso di lui e tornerò presto in Sicilia”, ha commentato il musicista serbo.

Anche quest’anno il ‘Vittoria Rotary Jazz Award’ ha confermato la tradizione di nuovi scopritori di talenti . “Abbiamo sempre creduto nelle potenzialità, oltre che artistiche e culturali, anche sociali del jazz, una musica dalla caratura internazionale, senza frontiere, che unisce popoli e mondi proprio come è il Rotary”. Ha detto il presidente del Rotary di Vittoria Gabriele Scrofani ideatore del concorso musicale che accompagna il Vittoria Jazz Festival dal suo inizio.

Articoli correlati