“I segreti del teatro”, l’Eschilo apre le porte alla città per svelare il suo passato

Il teatro Eschilo apre le sue porte alla città per svelare i segreti che custodisce: dalle strutture medievali, ritrovate durante i lavori di scavo archeologico e restauro, alle aree dietro le quinte e nel sottotetto.

Costruito nel 1832 sul sito della chiesa di San Giovanni Di Dio, la struttura era in origine teatro Maria Teresa, in onore dell’omonima d’Asburgo Lorena, regina delle Due Sicilie. L’iniziativa, dal titolo “I segreti del teatro”, é frutto di un’idea dello storico Nuccio Mulé in collaborazione con chi gestisce il teatro stesso. L’appuntamento è per domenica 16 luglio, alle 21:00.

L’ingresso è gratuito. Si consigliano scarpe comode e torce.