Sensibilizzare alla raccolta differenziata gli alunni delle scuole gelesi. Si è iniziato con la Lombardo Radice

Una campagna di sensibilizzazione alla raccolta differenzia in tutte le scuole elementari e medie della città  è stata avviata dal Comune di Gela in collaborazione con la Tekra. Si è iniziato oggi con l’Istituto “Lombardo Radice. Ai piccoli studenti sono stati distribuiti gadget ed un opuscolo illustrato che contiene informazioni utili sulla raccolta differenziata , sulla tipologia dei rifiuti e sul loro smaltimento e riutilizzo, al fine di favorirne la corretta gestione, dal produttore al recupero finale.L’obiettivo è quello di accrescere la cultura della differenziata nelle future generazioni ed educare sin da piccoli i cittadini ad un maggiore rispetto dell’ambiente e delle sue risorse.. “I bambini sono i protagonisti del futuro di questa città –ha detto il sindaco Angelo Fasulo-  e grazie al loro contributo è più semplice informare ed arrivare in maniera diretta a tutte le famiglie. Ecco perché ritengo che sia fondamentale rendere gli studenti parte attiva di questo processo di crescita culturale che, non solo rende più pulita la nostra città, ma contribuisce anche alla tutela dell’ambiente e, quindi, all’edificazione di un futuro migliore”. L’iniziativa, che proseguirà nei prossimi giorni in tutti gli altri istituti, si concluderà a Maggio con l’organizzazione di due Giornate Ecologiche, nelle quali verrà premiata la “Scuola Riciclona”, cioè l’istituto che ha raggiunto la più alta percentuale di raccolta differenziata.