Servizio anziani e disabili sospeso. Cgil: inammissibile aspettare approvazione bilancio

La Cgil non accetta l’idea di sospendere per 3 mesi l’assistenza agli anziani e agli inabili, per tale motivo oggi di è svolto un incontro tra il sindacato, sindaco Domenico Messinese e assessore Ketty Damante, al fine di trovare una soluzione. Il terzo settore ha già provocato “120 licenziamenti”, ha detto il segretario Ignazio Giudice. L’amministrazione  ha dichiarato che tutto dipenderà dai tempi di approvazione del bilancio. La Cgil congiuntamente ai lavoratori ha chiesto un aggiornamento dell’incontro alla presenza dell’assessore ai servizi sociali Piero Lorefice ed alla dirigente dottoressa Maria Morinello. “È noto che il  bilancio sarà approvato a fine anno e questo è il dramma nel dramma”. Ha detto il sindacalista. Il prossimo incontro è stato fissato per mercoledi alle ore 11:00. 

Articoli correlati