Si conclude con successo il progetto Musicando dell’Istituto comprensivo “Verga”

Si è concluso ieri pomeriggio per alcune classi della materna dell’Istituto comprensivo “Giovanni Verga”, diretto dalla prof.ssa Viviana Aldisio, il laboratorio didattico musicale formativo, denominato Musicando: La musica si impara giocando.

Un progetto, svoltosi durante il corso dell’anno scolastico, con l’obiettivo di promuovere l’incontro con la musica sin dalla primissima infanzia, servendosi dell’attività ludica e ricreativa.

DSCN4311 FILEminimizer

In totale, un centinaio i bambini coinvolti, dai 3 ai 5 anni che, in questi giorni, divisi per gruppi-classe, hanno cantato e suonato dal vivo dinanzi ad insegnanti e genitori, utilizzando diversi strumenti. Responsabile del laboratorio, il maestro Emanuele Duchetta, polistrumentista di talento, esperto nella conduzione di  progetti didattici e formativi nelle scuole che, affiancato dai docenti della scuola, ha guidato i bambini alla scoperta dell’alfabeto musicale e al coordinamento tra gesti e suoni.

Accanto a quelli tradizionali, sono stati utilizzati degli strumenti realizzati dallo stesso maestro con materiali di scarto, e decorati dai piccoli allievi, stimolati, così, alla creatività, unita all’attenzione per l’ambiente e il riciclaggio.

DSCN4327 FILEminimizer

Attraverso simpatici esercizi, trasformati in spettacolo, i bambini hanno mostrato come si compone un suono.

A chiusura del progetto, Duchetta ha consegnato alla scuola anche un tamburo gigante, lungo quattro metri, da lui stesso costruito, utilizzando legno, pelle e plastica morbida. <<E’ stata un’esperienza straordinaria – ha detto il maestro –  vedere i bambini scoprire il suono degli strumenti, appassionarsi alla musica e apprendere nuove conoscenze di giorno in giorno. Seguire i loro primi passi in musica è stata un’emozione simile a quella che provano i genitori quando i loro figli pronunciano le prime parole>>.

DSCN4365 FILEminimizer

Soddisfazione espressa dalla dirigente scolastica Viviana Aldisio. <<Il progetto – ha affermato – si inserisce all’interno del curriculo verticale della scuola, finalizzato alla cura di tutti gli ambiti e delle aree disciplinari. Tale curriculo parte proprio dall’infanzia per arrivare alla scuola secondaria di primo grado. In parallelo al progetto musicale portato avanti nelle classi delle scuola primaria, abbiamo pensato di coinvolgere i bambini della materna, per far sì che comincino sin da piccoli a dedicarsi allo sviluppo delle abilità relative al suono, al canto e al ritmo. Tra le proposte progettuali valutate, abbiamo ritenuto quella presentata dal maestro Duchetta più confacente a ciò che noi volevamo realizzare, ossia un progetto dinamico, che puntasse alla conoscenza degli strumenti e all’approccio ludico all’universo musicale. E’ stata un’esperienza positiva. Massima la partecipazione anche da parte delle famiglie che, con i loro contributi, hanno finanziato il progetto, rendendone possibile la realizzazione e sopperendo alla mancanza di fondi esterni. Ho registrato commenti entusiasti anche da parte degli insegnanti della scuola, che hanno affiancato il maestro Duchetta lungo questo percorso, e per i quali questa esperienza ha rappresentato un’ulteriore occasione di confronto e di formazione>>.

Oggi, altre classi materne dell’istituto presenteranno in auditorium il loro saggio. 

DSCN4373 FILEminimizer

Articoli correlati